Un italiano su 6 si cura con l'omeopatia  [22.09.2005]


Ecco il testo della notizia ANSA:

 

OMEOPATIA: EFFICACE PER ALMENO 11 MLN DI ITALIANI

   (ANSA) - ROMA, 19 set - Mentre il ministro della Salute,
Francesco Storace, ritiene opportuna un'indagine sull'efficacia
dell'omeopatia, sono circa undici milioni gli italiani che
utilizzano i rimedi omeopatici.
   Il dato emerge da una recente indagine Doxa che ha registrato
un grande aumento degli utilizzatori dei rimedi omeopatici in
Italia. Nel 1999 erano meno di sei milioni e nell'arco di quasi
cinque anni sono raddoppiati.
   Ma quali sono i disturbi per i quali si ricorre con maggiore
frequenza all'omeopatia? Si tratta di mal di gola e raffreddore,
problemi gastrointestinali, ansia, nervosismo, dolori ossei e
muscolari, malattie della pelle, problemi di circolazione e
ipertensione, disturbi della vie respiratorie.
   Secondo uno studio condotta dall'associazione italiana delle
aziende produttrici e distributrici di medicinali omeopatici,
Omeoindustria, a curarsi con l'omeopatia sono soprattutto le
donne fra i 33 e i 44 anni, di cultura medio-alta e residente al
Nord-Est e al Centro del Paese.
   In pratica, circa il 14% delle donne italiane e il 10% degli
uomini (vale a dire il 13% della popolazione totale) scelgono
preferibilmente di curarsi con la medicina omeopatica.
Inoltre, risulta che il 9,6% dei bambini tra i 3 e i 5 anni
vengono curati con l'omeopatia. Circa l'88% di chi l'ha
utilizzata dichiara di averne avuto benefici; il 30% di poter
curare in questo modo le sindromi dolorose; il 24% anche le
patologie acute o croniche. Per il 28% è comunque utile per
migliorare la qualità della vita.
   Sulla base di un altro recente sondaggio, inoltre, sei
italiani su 10 considerano efficaci le medicine non
convenzionali e il 45,6% ritiene giusto che vengano rimborsate
dal Servizio sanitario nazionale. (ANSA).

 

[invia per email]